Bibbia 2008

Questo programma ha lo scopo di facilitare l’estrazione del testo della Bibbia CEI 2008 dai file pdf presenti sul sito laparola.verbumweb.net

    Sarebbe davvero comodo avere una copia completa della Bibbia nel proprio computer, in un formato tale che permetta di studiarla e usarla per pregare nel modo più efficace possibile: trovando subito, per esempio, tutti i versetti che contengono certi termini, tutti i passi in cui si parla di Elia o tutti i Salmi in cui viene citata Gerusalemme o qualsiasi altra cosa interessi.

    Per avere questa possibilità è necessario che il testo della Bibbia (ma il discorso vale per qualsiasi altro testo) sia salvato non in un semplice file ma in un database, cioè un contenitore di byte con una struttura tale che permette a programmi specializzati di indicizzare tutto quello che contiene e poi ritrovare immediatamente tutte e sole le parti che interessano all’utente.

    I programmi (o software) descritti nel resto di questa pagina servono proprio per preparare una versione digitale della Bibbia di questo tipo, a partire da altri formati, per esempio PDF.

    Descrizione del lavoro
    Avendo già una versione del testo in un formato come il PDF, Si può usare uno strumento per convertire quel testo in formati molto più utili per i fini spiegati nel paragrafo precedente come CSV (importabile da fogli di calcolo), SQL (importabile in Database) e il semplice formato testo (importabile da qualsiasi editor di testi, da Word a Notepad).

    Purtroppo per fare ciò non si può utilizzare Windows (a meno di avere costosi sistemi di sviluppo come Borland C++ o programmi a pagamento di conversione dei files PDF) e quindi abbiamo utilizzato un ambiente GNU/Linux (Ubuntu) in cui strumenti simili sono inclusi e gratuiti (in generale, l’uso di Linux ci sembra anche più in linea con gli obiettivi del Manifesto di Eleutheros)

    Il motivo per cui su questa pagina non si trovano direttamente i prodotti finali di questo software, cioè versioni della Bibbia che chiunque possa copiare per caricarli in un database o foglio di calcolo e poi usarli come descritto a inizio pagina è che pubblicare tali file non è legale se i file della Bibbia da cui si parte non sono liberamente ridistribuibili.

    Quando e se saranno disponibili versioni moderne della Bibbia utilizzabili in questo modo sarà possibile pubblicare su Internet anche i prodotti di questo software o di altri simili. Nel frattempo chi desidera ottenere quei file deve installare o far partire da un Live CD la versione di Linux chiamata Ubuntu ed eseguire il nostro script (perfettamente legale): i file risultanti saranno utilizzabili in tutti i sistemi operativi anche Microsoft Windows o Apple Mac OS X oltre che tutti i sistemi GNU/Linux ed affini.

    Descrizione tecnica

    Il programma Bibbia 2008 è nato dalla collaborazione di diversi membri del progetto Elèutheros.

    Il programma permette di ottenere un file di testo “bibbia.txt“, un file csv importabile da vari programmi “bibbia.csv” e uno script SQL per l’importazione in DB mySQL “bibbia.sql“.

    Attualmente il programma è stato testato solo su sistemi operativi di tipo GNU/Linux.

    Per maggiori informazioni fare riferimento a: Readme, HowTo, Copyright.

    Download

    • Bibbia 2008 – 2.7
      Nome del file: bibbia2008-2.7.tar.gz
      Data pubblicazione: 2009/12/08
      Dimensione: 76025 Byte (75 KByte)
      Checksum MD5: 65e1274ee700e214b0c689cf1b1a932d
      Checksum SHA1: bdec6ea34d97355c56e9c2a89de4b517a0d0bf6f

    Readme

    I target del Makefile sono:

    • make bibbia.sql
      (produce lo script per importare il DB in mySQL)
    • make bibbia-2.sql
      (produce lo script per importare il DB in mySQL diviso in file più piccoli utili in caso di problemi di importazione)
    • make bibbia.csv
      (produce un file csv, importabile in fogli di calcolo, DB, e ricercabile facilmente con comandi di shell come grep)
    • make bibbia.txt
      (produce un semplice file di testo senza note)
    • make bibbia.laparola
      (produce un semplice file di testo senza note e senza formattazioni e serve per la correzione del file patch)
    • make creapatch
      (produce il file bibbia.patch necessario per correggere gli errori e produrre un testo identico all’originale)
    • make rmtemp
      (rimuove la directory con i file .pdf scaricati ed i file temporanei)
    • make clean
      (elimina tutti i file generati con make)

    HowTo

    Aggiungere correzioni

    1. Creare bibbia (con make bibbia, se non lo si è gia fatto) e copiarlo in bibbia.old (per precauzione); magari salvare anche bibbia.patch
    2. Creare bibbia.laparola
    3. Fare le eventuali modifiche a bibbia
    4. Eseguire make creapatch
    5. Se tutto è OK: make clean, make bibbia (e dovrebbe venire come bibbia.old salvo le nuove modifiche)

    Importazione in un DataBase mySQL

    In bibbia.sql trovate uno script SQL che carica l’intera tabella.

    Per vedere il risultato eseguire da client mysql (ad esempio):

    • select * from bibbia where libro=”Gn” and capitolo=”1″;
    • select * from bibbia where libro=”Est” and capitolo=”4″ and versetto=”17″ and lettera=”z”;
    • select * from bibbia where libro=”Tb” and capitolo=”14″ and versetto=”4″
      (è il versetto più lungo con oltre 800 caratteri)

    Viene usato test_* per comodità: in realtà bisogna dare i privilegi ad un utente su un database (es. bibbia2008), e quell’utente deve avere anche il privilegio “File”.

    Ricordarsi all’apertura delle sessioni client mysql di dare SET NAMES ‘utf8′; (se non è compilato per usare come default UTF8) oppure mettere nella riga di comando: mysql -u xxx –default-character-set=”utf8″ -p

    Modifica dei file sorgenti

    Per editare Bibbia_txt2009####.sh bisogna utilizzare la codifica ISO8859-15 altrimenti si perde un carattere invisibile di <trattino a capo> che pdf2txt non traduce.

    • Il file `separvers.c’ contiene un programmino che spezza i versetti, ne mette uno per riga, preceduto dal numero e `:’ – il risultato lo mette in <nomefile.tab>; dove <nomefile> è il nome, passato come argomento, del file originale (modificato perché, con `-’ come primo parametro, riceva l’input da stdin)
    • Il file `fillcapitoli’ contiene un batch che cerca in <nomefile.tab> le righe che iniziano con un numero seguito da `:’ e in <nomefile.cap> un elenco di righe in cui iniziano i capitoli (formato num_riga:Libro:abbr_libro:num_capitolo) inserisce davanti alle righe trovate il relativo
      abbr_libro:num_capitolo:
      ed emette il tutto su stdout (andrebbe salvato su `bibbia.db’ dopo aver eliminato i blank e i ` / ‘ alla fine delle righe).
      <nomefile> è il parametro passato a fillcapitoli come argomento.
    • Down_txt.sh fa il download dei PDF da internet (se non sono già presenti) e li converte in testo con pdf2txt
    • Bibbia2009####.sh elabora i files di testo e dopo averli ripuliti di titoli, intestazioni e margini, li unisce in un file unico (bibbia.laparola)

    Copyright

    Copyright (C) 2009-2010 Elèutheros < info @ eleutheros.org >

    Questo programma è software libero; è lecito redistribuirlo o modificarlo secondo i termini della Licenza Pubblica Generica GNU come è pubblicata dalla Free Software Foundation; o la versione 3 della licenza o (a propria scelta) una versione successiva.

    Questo programma è distribuito nella speranza che sia utile, ma senza alcuna garanzia; senza neppure la garanzia implicita di negoziabilità o di applicabilità per un particolare scopo. Si veda la Licenza Pubblica Generica GNU per avere maggiori dettagli.

    Questo programma deve essere distribuito assieme ad una copia della Licenza Pubblica Generica GNU; in caso contrario, visitare http://www.gnu.org/licenses.

    Contributori

    • Davide Prina
    • Lucia Mazzoni
    • Paolo Melchiorre
    • Gian Piero Carzino